Alimentazione Stagionale per l’Autunno

L'AYURVEDA, l'antica scienza medica indiana che ha più di 5.000 anni, definisce come "rutu sandhi" la trasizione tra 2 stagioni (rutu: stagione; sandhi: giunzione, trasizione).  Nei periodi di trasizione, come l'autunno, viene consigliato di cambiare gli indumenti, il modo di vivere, l'alimentazione dalla stagione precedente per entrare già pronti nella prossima stagione.

Come ho già scritto nel blog precedente:

AUTUNNO è Secco, Leggero, Fresco, Ruvido e Ventoso

Da un punto di visto Ayurvedico ogni stagione è dominata da qualità specifiche.  L'estate è calda e porta all'aumento del FUOCO, mentre l'inverno è freddo.   L'Autunno è considerato un periodo di transizione ed è caratterizzato dalle qualità secco, leggero,  ruvido e ventoso, tutte caratteristiche che aumentano le condizioni di VATA e portano a pelle secca, costipazione, problemi alle giunture del corpo, rumatismi)

Per aiutare la nostra componente VATA continuiamo con le buone abitudini del mattino!

 

SVEGLIARSI PRIMA DEL SOLE

Durante l'autunno, anche se la natura si prepara al riposo invernale, c'è una sensazione di maggiore movimento.
La presenza dei turbolenti venti autunnali afflige anche la nostra mente.
Alzarsi presto quando c'è ancora il silenzio e la pace in casa e fuori ci permette di sederci e goderci un pò di tranquillità e maggior equilibrio prima di affrontare la nostra giornata.

LAVARSI I DENTI CON IL NEEM

Una buona abitudine che ho imparato dall'AYURVEDA è di lavarsi i denti appena svegli e non dopo la colazione come facevo prima!  Il motivo è molto semplice e, come tutte i suggerimenti ayurvedici, pratico: nel lavarsi i denti appena alzati aiutiamo il nostro corpo ad eliminare le tossine che si sono accumulate nella bocca durante il sonno.

Il neem è una pianta molto usata per tanti rimedi ayurvedici.    Esistono in commercio dentifrici con l'estratto di neem che aiutano a sradicare le tossine dai denti e dalla bocca (e sono anche senza fluoro).

 

PULIRE LA LINGUA

Dopo aver lavato i denti è ora della lingua! E lo facciamo genitlmente con il pulisce-lingua.
Nel pulire la lingua aiutiamo il nostro corpo a rimuovere le tossine che si sono accumulate sulla lingua durante la notte.
Inoltre, secondo la riflessologia, si ritiene che nel pulire la lingua vengono stimulati gli organi interni.

SCIACQUARE LA BOCCA

Questa per me era del tutto nuovo!  Ma ti lascia un buonissimo gusto in bocca!  😛 
Consiste nel sciacquare la bocca con 1 cucchiaio di olio di cocco (oppure di sesamo) per circa 5 minuti.
Passati i 5 minuti sputa il contenuto liquido che si è formato nella bocca preferibilmente nel water o nella spazzatura (l'olio di cocco si solidifica rapidamente ed andrebbe ad intassare il lavandino)
NON INGOIARE!  l'olio di cocco che si è legato alle tossine è diventato tossico
Dopo aver sputato sciacqua la bocca con un pò di acqua tiepida.

 

BICCHIERE di ACQUA CALDA

Ah io non riesco più a vivere senza il bicchiere di acqua calda al mattino!
Stimola il movimento intestinale e allo stesso tempo va a spazzare via l'eventuale cibo rimasto nello stomaco.
Al bicchiere di acqua tiepieda aggiungo un mezzo limone spremuto, un cicinino di curcuma, una spolverata di pepe nero e infine un cucchiaino di miele. (mium!)

Poi durante tutto il giorno c'è il thermos con l'acqua calda da bere a piccoli sorsi durante tutto il giorno per permettere al nostro corpo di rimanere idrati e affrontare la secchezza dell'autunno.
Inoltre una buona idratazione aiuta la costipazione, molto comune del disequilibrio VATA.

ALIMENTAZIONE:

COLAZIONE:

  • fiocchi d'avena caldi
  • crema di grano
  • quinoa calda (con uvetta, spezie calde)

PRANZO:

  • riso basmati con una zuppa di faggioli mung (aiuta a depurare)
  • kitchari con verdure al vapore (aiuta a depurare)
  • evitare cibi secchi, ruvidi e crudi (no insalate e crackers vari)

CENA:

  • Verdure cotte al vapore
  • Riso basmati con il GHEE (aiuta a lubrificare)
  • Zuppe calde verdure di stagione (mantenere caldo)

Inoltre possiamo aggiungere al nostro cibo un CHURMA (mix di spezie che ci aiutano ad avere tutti i 6 sapori)
specifico per calmare VATA

 

PER VIVERE BENE l'AUTUNNO:

Mangia pasti caldi, facili da digerire
Preferire i gusti dolci, aspro e salato (6 sapori della vita)
Bevi acqua calda o tisane con zenzero, cannella o cardamomo durante il giorno
Ricordati di vestirti adeguatamente!  
Proteggi le orecchie, la nucca, la schiena, gli occhi e la testa
Continua con una pratica regolare di meditazione e di yoga 😉

Ad una vita con #menostress #piùvitalità e #piùgioia !

Sophia

 

Risorse :
"Perfect Health - The Complete Mind Body Guide" - Deepak Chopra, M.D.
"Vital Energy - the 7 Keys to Invigorate Body, Mind & Soul" - David Simon, M.D.
"The Wisdom of Healing - A natural mind body program for Optimal Wellness" - David Simon, M.D.
"Perfect Health - Ayurvedic Lifestyle" Chopra Center Teacher Program
"La Cucina Ayurvedica" - Amadea Morningstar e Urmila Desai 

ATTENZIONE: Anche se l'Ayurveda esiste da più di 5.000 anni e i suoi insegnamenti durante i secoli hanno dato vitalità e benessere a milioni di persone, sappi che qualsiasi rimedio naturale e stile di vita  qui descritto non intende sostituire il parere medico.  Per ogni dubbio parlane con il medico allopatico. 


Sophia Luypaert

deepak and Sophia
1° Vedic Educator del Centro Chopra in Italia
Naturopata, Alimentazione Naturale, Shiatsuka, Qi Gong

Alcuni anni fa ho colto l'opportunità che l'Universo mi offriva per poter cambiare la mia vita, cominciando con il percorso di naturopata e di shiatsu.  Anni dopo ho seguito gli insegnamenti di Deepak Chopra e ho trasformato ulteriormente la mia vita, aggiungendo una pratica di meditazione regolare, vivendo lo yoga e uno stile di vita ayurvedico in ogni giorno.

Voglio condividere con te questi meravigliosi antichi insegnamenti assieme agli ultimi sviluppi della scienza moderna per aiutarti a trasformare la tua vita!
Perché anche tu posssa avere meno stress, più vitalità e più gioia !


 

SCOPRI ALTRI ASPETTI DELL' AYURVEDA :

AGNI - il Fuoco della Trasformazione

i 5 Elementi

Costituzione Mente-Corpo


 LEGGI ALTRO SULL' AYURVEDA :

Transitare Verso l'Autunno

Innamorarsi dell'Ayurveda

Equilibrare VATA durante un viaggio


 SCOPRI LA MEDITAZIONE:

Non Bisogna Aspettare la Vecchiaia

Non Bisogna Concentrarsi per Meditare

I Miti: Bisogna Sedersi per Terra


 ASCOLTA DELLE MEDITAZIONI :

Il Testimone SIlenzioso

Aspetti Pratici della Meditazione

Sorridere al Nostro Cuore

Condividi questo post con chi ami! - -Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail- - Grazie!

Alimentazione Stagionale per l’Autunno

Scritto da Sophia Luypaert Tempo di Lettura: 5 min
0